EUHeritage

EU Heritage è un progetto transnazionale sviluppato nell'ambito del programma UE Erasmus+. Il progetto mira a creare un nuovo curriculum transnazionale per i professionisti del patrimonio culturale, incentrato sulle competenze digitali, competenze trasferibili e trasversali, soft skill e competenze connesse al "turismo dell'esperienza" nel campo dei beni culturali.

img1

IL PROGETTO

EU Heritage è un progetto transnazionale sviluppato nell'ambito del programma UE Erasmus+ (Sector Skills Alliance for Design and Delivery of VET) coordinato da Materahub.

img2

CHI SIAMO

EU Heritage è un'ampia iniziativa transnazionale che riunisce 10 partner di 7 paesi europei dalle diverse specializzazioni.

img3

OBIETTIVI

Attraverso una serie correlata di otto WP, i 10 partner europei affronteranno congiuntamente la carenza di competenze trasversali e trasferibili e digitali nel campo della promozione del patrimonio, della valorizzazione, dello sfruttamento, della mediazione e dell'interpretazione.

img4

RISULTATI

Il partenariato lavorerà per creare un nuovo curriculum transnazionale per i professionisti del patrimonio culturale, incentrato sulle competenze digitali e trasversali e sulle abilità connesse al "turismo dell'esperienza" nel campo dei beni culturali.

Notizie ed eventi

Leggi ulteriori notizie sul progetto EU Heritage, qui
Ottobre 2, 2019

Informing action through research at the second partners’ meeting in Malta

One of the main concerns of cultural organisations and education institutions in the EU today […]
Luglio 27, 2019

Culture is an engine of change: ArtLab 19 hits the gas!

ArtLab is the inspiring and powerful, cross sectorial, independent Italian platform, dedicated to innovating practices […]
Giugno 28, 2019

EU Heritage launches a survey for the identification of skills and training needs for cultural heritage professionals

Partners in the EU Heritage consortium, a transnational developed under Erasmus + EU program (Sector […]
Maggio 22, 2019

State of cultural heritage – Karsten Xuereb

The European Parliament elections come at an interesting moment for cultural affairs on the continent. […]